TLGWEB

Sistema di telegestione della rete pressurizzata

Il TLGWEB è il sistema di Telegestione e Supervisione che raccoglie ogni condizione anomala segnalata dai pressurizzatori ed è usato da TIM per controllare da remoto la qualità della rete.

Il comunicatore del TLGWEB ha una possibilità di ricezione dati per oltre 450 canali in contemporanea ed infinite possibilità di espansione.Tutti questi dati vengono veicolati al TLGWEB in tempo reale, e resi disponibili all’utenza attraverso il Web dei seguenti sistemi: desktop, smarthphone, tablet, e sistemi di interfaccia (OpenSIM, ABAM, sicurezza); sia al personale interno Telecom che al personale manutentore/impresa attraverso il SISTEMA VPN.

Ciascun utente autorizzato può visionare e gestire i vari allarmi che arrivano dai pressurizzatori delle Centrali.

Il TLGWEB  riceve gli allarmi di pressurizzatore GUASTO ed attraverso il sistema OPEN SIM, viene aperta in automatico una WR verso il Personale Sociale o Impresa a seconda di criteri prestabiliti. Alla chiusura del GUASTO viene automaticamente chiusa la WR. Tutto questo avviene sotto la supervisione dei responsabili AOA che possono aprire a loro volta una WR in maniera manuale, per eventuali gestioni particolari o mancate comunicazioni. Questo meccanismo esiste già ed è funzionate e collaudato per i pressurizzatori, quindi attraverso le UEC è possibile gestire anche i guasti di altri apparati collegati alle centrali. Il TLGWEB effettua già dei cicli automatici  verso le 6000 Centrali del territorio al fine di aggiornare il proprio database centrale  ricevendo dati storici e significativi per la diagnostica e statistiche. In tale occasione può anche introdurre e programmare nuove tabelle e dati nelle UEC, solitamente aggiornati nel database dalle AOA di competenza.

Schermata di ricezioni allarmi

Torna a Telecomunicazioni